Materia Prima
Loading the player...

As my contribution, I am going to carve a human head. I wanted to use the human form because I consider it a language with which you can express an infinite number of things. The body is our centre, the vehicle through which reality is witnessed. Putting this sculpture under the sea, is an acknowledgment of the fact that this body, this creativity, this mind, originates in nature, and our survival is the survival of the natural world.


Surrendering a work of art to the sea, to be eventually obscured by sea life, is a meaningful statement in itself. That process describes the essential loss that we experience, the fact that all things move and change constantly. A lot of human endeavour is focused around preventing the course of nature, because death is a constant occurrence in the flow of ecosystems and the turning of the seasons, and death is frightening.

These sculptures could represent human acceptance of this natural order, an understanding with which comes greater wisdom about how to live cleanly, and respectfully on earth.

 

John Cass è scultore britannico che da anni opera in Toscana, affascinato dalla bellezza di questa terra e dalla forza della sua natura. Allievo di Emily Young da quattro anni pratica la scultura continuando a ricercare un dialogo con le forme anatomiche del corpo umano che estrae dalla pietra.  

John decide di prendere parte al progetto La Casa dei Pesci perché vi ritrova l'energia che lo lega in prima persona alla scultura 'la nostra creatività ha origine dalla creatività primordiale che possiamo osservare nella natura' e che dobbiamo preservare, anche grazie a progetti come La Casa dei Pesci.

 

 

Come Funziona square

John Cass è scultore britannico che da anni opera in Toscana, affascinato dalla bellezza di questa terra e dalla forza della sua natura. Allievo di Emily Young da quattro anni pratica la scultura continuando a ricercare un dialogo con le forme anatomiche del corpo umano che estrae dalla pietra.  
John decide di prendere parte al progetto La Casa dei Pesci perché vi ritrova l'energia che lo lega in prima persona alla scultura 'la nostra creatività ha origine dalla creatività primordiale che possiamo osservare nella natura' e che dobbiamo preservare, anche grazie a progetti come La Casa dei Pesci.

Esegui il login per poter commentare

Nessuna donazione ricevuta
Dona per primo!

30-03-2018

Fine Campagna

18-04-2017

Inizio Campagna

Raggiunti €
0,00
Obiettivo €
3.000,00
0.00% Fondi raccolti

Data scadenza: 30-03-2018


Bottiglia di vino rosso o bianco

Una bottiglia di vino, bianco 'Brigante' o rosso 'A Luciano', da ritirare su appuntamento presso l'Azienda Agricola Santa Lucia che sostiene e promuove la mission della Casa dei Pesci.

Venduti 0 / 10

6 Bottiglie di vino rosso o bianco

Confezione da 6 bottiglie di vino 'Brigante' o 'A Luciano' da ritirare su appuntamento presso l'Azienda Agricola Santa Lucia.

Venduti 0 / 10

cena di pesce

Cena per 2 persone a base di pesce a casa di Paolo il pescatore (su prenotazione). Fondatore e assiduo sostenitore del progetto, Paolo porta avanti una pesca sana e controllata che potrete gustare a casa sua con una cena intima, grazie a una donazione di minimo 150 euro. www.paoloilpescatore.it

Venduti 0 / 10

escursione di perscaturismo

Escursione di pescaturismo per 2 persone con Paolo il pescatore con partenze da Talamone (solo su prenotazione).

Venduti 0 / 10

soggiorno per due

Soggiorno per 2 persone in camera matrimoniale con pernottamento e prima colazione (1/3 al 30/5 e dal 1/10 al 30/11) presso l’Agriturismo la Pulledraia nel Parco della Maremma.

Venduti 0 / 10

bozzetto dell'opera

Pubblicazione nel catalogo delle opere messe a mare; copia in gesso del bozzetto dell’opera realizzato dall'artista che scegli di sostenere. Un valore unico per la tua ricompensa, un gesto di enorme amore per il mare.

Venduti 0 / 1

Maglietta Sostenitori

Con una donazione minima di 30 euro potrai ricevere la maglietta dell'Associazione Casa dei Pesci, simbolo del sostegno e della cooperazione che rendono grande il progetto.

Venduti 0 / 100

La nostra campagna

Perchè donare?

Perché il mare è una ricchezza di tutti. Ci impegniamo a preservare la natura con pratiche virtuose che privilegiano la cultura e il turismo sostenibile.
Aiutaci a proteggere i fondali marini della Maremma Toscana, a favorire il ritorno della posidonia e il ripopolamento ittico.

Un piccolo contributo

Un piccolo contributo di ciascuno di noi può fare una grande differenza. Anche il mare è fatto di piccole gocce!

Amore per il mare

Il futuro del nostro mare è nelle nostri mani: scendi in campo al fianco dei piccoli pescatori e degli artisti, che con i loro interventi in mare favoriscono il ripopolamento delle nostre coste.

Arte e natura

Aiutiamo la natura, e lo facciamo tramite l’arte. Il marmo utilizzato dai nostri artisti ci viene donato dalle Cave Michelangelo, attive già dal primo secolo A.C. Gli artisti mettono a disposizione il loro talento. Tu puoi contribuire alla messa in mare dei blocchi. Il contributo di tutti è la forza de 'La Casa dei Pesci'.

E tu non hai a cuore il futuro dei nostri mari?

Aiutaci con un piccolo contributo, insieme possiamo fare la differenza. Fai una donazione. Basta poco!